La corretta idratazione
L’acqua e il nostro organismo: quando e quanto bere
Le acque minerali rappresentano il principale e più efficace veicolo naturale per il reintegro idrosalino del nostro organismo.

Ecco alcuni pratici consigli sui vantaggi della corretta idratazione, i momenti in cui è necessario bere e il ruolo dell’acqua nel nostro corpo.

Il ruolo dell’acqua nel nostro organismo:
 
  • Elimina i ristagni: una maggiore idratazione facilita l’eliminazione delle scorie che gonfiano i tessuti, contrastando la ritenzione.
 
  • Stimola l’intestino: migliora lo svuotamento intestinale, con un effetto rimodellante e anti gonfiore.
 
  • Riduce peso e fame: il nostro organismo una volta depurato e idratato dall’acqua, fa meno fatica a smaltire i depositi di grasso e accelera i processi di dimagrimento, inoltre bevendo di più fuori pasto, si riempie lo stomaco e si previene la fame nervosa.

Quanto bere:
La bottiglia da due litri è la dose giusta per un adulto. A questo quantitativo vanno aggiunti i liquidi forniti al corpo da frutta e verdura, per un totale di 3 litri al giorno.

Quando bere:
Mentre mangi puoi bere due bicchieri di acqua: non di più altrimenti digerisci male, e non di meno perché il cibo per essere digerito ha bisogno di essere ammorbidito.